Una direzione responsabile deve presidiare la missione, definire efficaci strategie e monitorare costantemente la propria organizzazione.

 

Strumento di condivisione delle politiche della cooperativa, può essere redatto in un documento cartaceo, oppure in alcuni lucidi a seconda della dimensione della cooperativa, deve indicare gli indirizzi di sviluppo della cooperativa

 

E’ lo strumento di pianificazione annuale dell’azienda, che in accordo con il documento programmatico riporta la politica della qualità, gli obiettivi a breve e a medio termine, il monitoraggio delle prestazioni e dei processi attraverso gli indicatori di performance ed i target di riferimento per l’anno successivo

 

E’ lo strumento che impegna la cooperativa in alcune azioni formative ritenute strategiche per lo sviluppo delle proprie risorse umane.

 

Lo strumento fondamentale di negoziazione, mediazione, condivisione dell’equipe di servizio; esplicita gli obiettivi dell’anno dopo aver analizzato i risultati dell’anno precedente, suggerisce la programmazione e ispira la metodologia del lavoro

 

Strumento di negoziazione-mediazione del progetto di vita della persona disabile; in esso vengono indicati gli obiettivi periodici, rilevati i risultati, verificata l’efficacia dell’intervento personalizzato

 

Bilancio previsionale; deve contenere la simulazione della chiusura dell’esercizio successivo, deve essere sufficientemente analitico per poter capire se gli obiettivi istituzionali potranno essere raggiunti mantenendo il bilancio in equilibrio.

 

Strumento di rendicontazione sociale che da conto a tutti gli stekeholder interessati dell’andamento della cooperativa e la capacità della stessa di perseguire la mission istituzionale.